Home Ricette Biscotti Bon bon ai Canestrelli

Bon bon ai Canestrelli

I bon bon sono dei dolcetti preparati con i biscotti Canestrelli, cioccolato bianco, ricotta e cocco. Sono ideali da servire come dessert, ecco la ricetta

Ingredienti per 6 persone

  • 30
  • 390 cal x 100g
  • molto bassa
di Martina Parenzan

I bon bon ai canestrelli sono un dessert di facile preparazione a base di cioccolato bianco, ricotta e biscotti Canestrelli sbriciolati. La ricetta segue quella più comune dei tartufi al cioccolato, ovvero dei famosi cioccolatini di origine francese, a base di cioccolato e panna, dalla forma rotonda. Questa ricetta è resa più leggera grazie all’utilizzo della ricotta fresca al posto della panna. L’aggiunta di biscotti sbriciolati sia all’interno dell’impasto, sia all’esterno come finitura danno a questi bon bon una particolare croccantezza che li rende ancora più golosi. I biscotti scelti per arricchire questi pasticcini sono i Canestrelli, dalla forma inconfondibile di piccolo fiore con un buco nel mezzo, sono realizzati con pochi e semplici ingredienti. Differiscono dalla semplice frolla per l’uso del tuorlo sodo durante la loro preparazione. Potete servire questi bon bon a fine pasto con il caffè.

Preparazione Bon bon di Canestrelli

  1. Tritate a coltello il cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagnomaria insieme al burro.

  2. La cioccolata e il burro per confezionare i bon bon di canesterelli
  3. Versate la ricotta e lo zucchero in una ciotola e lavorate con le fruste elettriche finché lo zucchero non è stato completamente assorbito. Sistemate la ciotola dentro una più grande riempita a metà con acqua ghiacciata. Unite la crema al cioccolato bianco.

  4. Il composto dei bon bon di canesterelli
  5. Lavorate ancora l'impasto con le fruste fino a quando diventerà più solido (la ricotta tende a montare come la panna). Coprite con la pellicola e ponete a riposare in frigo almeno 4 ore. Questo serve a rendere il composto più facile da maneggiare.

  6. Il composto dei bon bon di canesterelli
  7. Mettete i biscotti in un sacchetto e, con un batticarne, sbriciolateli in modo uniforme. Passato il tempo di riposo del composto di ricotta e cioccolato unite metà dei biscotti e mescolate.

  8. I canestrelli sbriciolati
  9. Con un cucchiaino prelevate poco impasto alla volta e formate delle palline grandi come una noce. Passatele nella restante granella di biscotto mescolata al cocco rapè. Conservate in frigo e servite i dolcetti all'interno dei pirottini.

  10. Il confezionamento dei bon bon di canesterelli

Servite con una tazza di caffè.

Variante Bon bon di Canestrelli

Potete aromatizzare l'impasto aggiungendo 1 cucchiaio di rum. Potete confezionarli anche con il cioccolato fondente al posto di quello bianco, basterà aggiungere 20 g di zucchero alla ricetta. Se non siete amanti del cocco potete tranquillamente ometterlo.