Home Ricette Dolci Dolci senza Uova Bounty fatto in casa

Bounty fatto in casa

Il bounty fatto in casa è una barretta che mescola il sapore fresco del cocco alla scioglievolezza del cioccolato fondente: ecco come realizzarla.

Vota
di Giulia Mancini

Tra le barrette più amate c’è sicuramente il bounty. Unisce un cuore fresco di cocco a uno spesso strato di cioccolato al latte. Per realizzarlo occorre solo un po’ di manualità e ingredienti facilmente reperibili. Mescolate latte di cocco, latte e zucchero e usate il composto per inumidire la farina di cocco. Per ottenere barrette perfette occorre temperare il cioccolato, ma questa pratica è molto complicata e vi consigliamo semplicemente di sciogliere a bagno maria una barretta di cioccolato e di ricoprire con un briciolo di fantasia i bounty fatti in casa. Per una versione ancora più golosa mescolate il cocco con qualche goccia di cioccolato.

Ingredienti per 4 persone

  • 20
  • 290 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Barrette Bounty

  1. In un pentolino riscaldate il latte, il latte di cocco e lo zucchero. Mescolate per ottenere un composto omogeneo.

  2. bounty 01
  3. In una ampia ciotola amalgamate la farina di cocco con il composto di latte fino a ottenere un impasto umido. Lasciate riposare in frigorifero per 2 ore.

  4. bounty 02
  5. Formate delle barrette con le mani leggermente inumidite.

  6. bounty 03
  7. Fate sciogliere il cioccolato a bagno maria: disponetelo in una ciotola capiente e posizionatelo su una pentola in cui avrete portato ad alte temperature dell'acqua.

  8. bounty 04
  9. Intingete il fondo delle barrette nel cioccolato. Poi disponetele su una gratella e completate con altro cioccolato.

  10. bounty 05

Servite subito.