Home Ricette Secondi piatti Braciole di manzo alla napoletana: per il pranzo della domenica

Braciole di manzo alla napoletana: per il pranzo della domenica

Le braciole di manzo alla napoletana sono involtini di ripieni di uvetta, pinoli, pecorino, aglio e prezzemolo, cotti a lungo nella passata di pomodoro.

di Giuliana Manca

Le braciole di manzo alla napoletana sono dei succulenti involtini di carne ripieni di uvetta sultanina, pinoli, pecorino, aglio e prezzemolo. Un piatto della tradizione preparato per il pranzo della domenica che profumerà la casa di buono facendovi sentire subito aria di festa e di famiglia. Con il sugo potete anche condire un piatto di pasta al dente, scegliete gli ziti spezzandoli a mano o dei rigatoni e completate con abbondante formaggio parmigiano o pecorino a seconda dei gusti.

Come si cuociono le braciole?

Le braciole vengono cotte rigorosamente nella passata di pomodoro, a fiamma bassa e per almeno due ore. Con il saporitissimo sugo delle braciole viene poi condita la pasta per la gioia di tutti i commensali. Il tipo di carne che viene di solito utilizzata per le braciole è la cosiddetta pezza a cannello, ovvero la noce di manzo. Le fettine vengono battute delicatamente con il batticarne per farle diventare più sottili e poi farcite e chiuse ad involtino.

Ingredienti per 4 persone

  • 150
  • 240 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Braciole di manzo alla napoletana

  1. Ponete le fettine di carne su un tagliere e battetele delicatamente con un batticarne.

  2. braciole-di-manzo-alla-napoletana-1

  3. Conditele con un pizzico di sale, il prezzemolo e l’aglio tritati.

  4. braciole-di-manzo-alla-napoletana-2

  5. Aggiungete i pinoli e l’uvetta.

  6. braciole-di-manzo-alla-napoletana-3

  7. Completate con il pecorino grattugiato.

  8. braciole-di-manzo-alla-napoletana-4

  9. Arrotolate le fettine di carne ad involtino e chiudetele con gli stuzzicadenti o lo spago da cucina.

  10. braciole-di-manzo-alla-napoletana-5

  11. Fate soffriggere la cipolla tagliata a velo assieme allo spicchio d’aglio in 4-5 cucchiai di olio.

  12. braciole-di-manzo-alla-napoletana-6

  13. Disponete nel tegame le braciole e fatele rosolare da tutti i lati.

  14. braciole-di-manzo-alla-napoletana-7

  15. Salate e sfumate con il vino bianco.

  16. braciole-di-manzo-alla-napoletana-8

  17. Unite la passata di pomodoro, salate e coprite con un coperchio. Fate cuocere le braciole a fiamma bassissima per circa 2 ore. A fine cottura profumate con il basilico.

  18. braciole-di-manzo-alla-napoletana-9

Quali sono i tipi di carne per fare gli involtini?

Quasi tutte le tipologie di carne si prestano a realizzare gli involtini, spesso è utilizzato il petto di pollo o l’arista di maiale, mentre per vitello o il manzo è meglio scegliere la noce. Preferite sempre fette tagliate sottilissime e in caso battetele con il batticarne. Scegliete una carne non troppo ricca di nervetti che cuocia perfettamente in umido o al sugo.

Variante Braciole di manzo alla napoletana

Se vi piacciono le braciole scegliete queste ricette: