Brasato di pollo

15 Maggio 2020

Ingredienti per 4 persone

La ricetta del brasato di pollo costituisce un ricco secondo piatto da portare in tavola per la cena in famiglia o anche in occasione del pranzo della domenica. Preparazione con il pollo che piace un po’ a tutti, richiede una lunga cottura, ma si tratta di una di quelle ricette della nonna capaci di ripagare ampiamente dell’attesa. Si può preparare sia con il pollo intero che anche con il petto di pollo, magari in bocconcini. In questo caso, però, i tempi di cottura si dimezzano. Pietanza dal gusto deciso, solitamente viene realizzata con il vino rosso che, come in questo caso, regala corposità ad un secondo piatto di carne ideale da accompagnare con un contorno di patate al forno: ecco come realizzarlo con pochi ingredienti.

Preparazione Brasato di pollo

  1. Tagliate le cipolle a pezzi ed effettuate la stessa operazione con il sedano e la carota.
  2. Ponete il pollo tagliato a pezzi in una ciotola, unite le verdure, gli spicchi di aglio e la foglia di alloro e coprite con il vino rosso. Fate riposare tutta la notte.
  3. Il giorno seguente prelevate il pollo dalla marinata, tamponatelo per asciugarlo e fatelo soffriggere in abbondante olio di oliva in un tegame dal fondo spesso su tutti i lati.
  4. Unite la marinata di vino rosso insieme alle verdure e portate a bollore.
  5. Abbassate la fiamma al minimo, regolate di sale e pepe e fate cuocere con il coperchio per un paio di ore, controllando di tanto in tanto che il pollo non si asciughi.

Variante Brasato di pollo

Provate anche il brasato di pollo con il vino bianco, per una versione alternativa del secondo piatto.secodn