Home Ricette Primi piatti Bucatini cacio e pepe al bimby

Bucatini cacio e pepe al bimby

Un grande classico della cucina romana, da preparare con il vostro bimby: i bucatini cacio e pepe, un primo semplice e delizioso

di community di Agrodolce

Ingredienti per 4 persone

  • 15
  • 442 cal x 100g
  • bassa
  • Pecorino romano 250 g
  • Pepe in grani macinato al momento quanto basta
  • Sale quanto basta
  • Pasta (bucatini) 350 g

Preparazione Bucatini cacio e pepe al bimby

  1. Tagliate a pezzi il pecorino, mettetelo all'interno del boccale e aggiungete il pepe nero; tritate 15 secondi Vel 10.

  2. Nel frattempo, mettete a bollire una pentola con abbondante acqua salata e cuocete i bucatini. Quando sono ben cotti, scolate i bucatini e trasferiteli in un contenitore. Tenete da parte il liquido di cottura della pasta.

  3. Aggiungete nel boccale con il pecorino tritato circa 50 g di liquido di cottura della pasta; amalgamate 10 secondi Vel 4. Versate nel boccale altro liquido, se occorre, in modo da ottenere un composto dalla consistenza cremosa.

  4. Versate sui bucatini la crema di pecorino e mescolate. Mettete la pasta nei piatti da portata, cospargete con pepe nero macinato al momento e servite subito.

Variante Bucatini cacio e pepe al bimby

Sostituite i bucatini con gli spaghetti e cuoceteli nel bimby: dopo aver tritato il pecorino, mettetelo da parte. Versate nel boccale 750 g di acqua e regolate di sale; 8-9 minuti 100°C Vel 1. Tagliate a metà gli spaghetti e inseriteli nel boccale attraverso il foro del coperchio, con le lame in movimento, e cuocete per il tempo indicato sulla confezione a 100°C Antiorario Vel Soft. Circa 2-3 minuti prima della fine della cottura, unite il pecorino attraverso il foro del coperchio, senza spegnere il bimby; cuocete come da ricetta, prolungando però i tempi di cottura di 3-4 minuti. Controllate e, se necessario, unite un po’ di acqua calda.