Home Ricette Dolci Dolci al Cucchiaio Budino con proteine in polvere: ricetta fit

Budino con proteine in polvere: ricetta fit

Il budino con proteine in polvere è una ricetta fit, ideale per chi pratica un’attività molto intensa o chi è intollerante al lattosio.

di Marika Oliva

Il budino con proteine in polvere può essere l’ideale per uno spuntino o una merenda. È adatto per chi svolge un’attività sportiva molto intensa e ha bisogno di un surplus proteico e per chi è intollerante al lattosio. La ricetta è molto semplice e prevede l’uso della bevanda vegetale a base di soia.

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 70 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Budino con proteine in polvere

  1. Mettete i fogli di colla di pesce in ammollo in poca acqua fredda per circa 10 minuti.

  2. In un pentolino mescolate latte ed eritritolo, accendete il fornello fino al raggiungimento dell’ebollizione. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare leggermente, poi, inserite poco alla volta le proteine in polvere continuando a mescolare.

  3. Dopo aver strizzato la colla di pesce inseritela nel composto e mescolate fino a quando non si sarà sciolta del tutto. Versate il composto in bicchierini o pirottini adatti, lasciate raffreddare e rapprendere in frigorifero per qualche ora. Decorate a piacere con frutta secca e frutta disidratata.

Colla di pesce: che cos’è?

L’origine della colla di pesce è russa. Anticamente era ricavata dalle vesciche di storione (o di altri pesci) lasciate a essiccare. Oggi, la gelatina che si usa come addensante non ha più nulla a che fare con le specie marine, ma si tratta di una proteina estratta dai tessuti connettivi degli animali.

Variante Budino con proteine in polvere

Se amate i budini, ecco alcune ricette per realizzarli: