Budino di riso

Il budino di riso al latte è un dessert tradizionale della cucina danese molto economico e facile da cucinare: scoprite come farlo.

di Annarita Delli Compagni

Il budino di riso al latte è un dessert delicato, ottimo da servire a fine pasto. Questo riso dolce è molto noto in Danimarca, dove è meglio conosciuto con il nome di Jule Risengrød, ed è onnipresente sulle tavole del paese. Il budino di riso può essere accompagnato dalla frutta, come nella nostra ricetta, oppure abbinato a scaglie di cioccolato fondente che lo renderebbero ancora più goloso. Il riso, cotto per pochi minuti in acqua, viene poi definitivamente ammorbidito e arricchito dalla cottura nel latte che, chi desidera, può aromatizzare con i semi di vaniglia. Una volta raffreddato, il riso al latte deve essere amalgamato alle mandorle e allo zucchero. Infine la panna, ben fredda e montata alla perfezione, rende il dessert spumoso come un gelato.

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 280 cal x 100g
  • bassa

Preparazione

  1. Portate a bollore l'acqua e fate cuocere il riso precedentemente lavato. Dopo pochi minuti l'acqua sarà evaporata e a questo punto dovrete versare il latte e lasciare cuocere a fuoco basso per 20 minuti circa, finché il liquido si sarà completamente asciugato. Togliete il riso dal fuoco e lasciate raffreddare.

  2. Il riso cotto con il latte
  3. Unite al riso ormai freddo 30 g di mandorle a filetti (le restanti serviranno per la guarnizione) e lo zucchero. Amalgamate il tutto con l'aiuto di una spatola.

  4. Le mandorle e il riso al latte
  5. Montate la panna e unitela al composto di riso e mandorle. Versate il dolce all'interno di 4 coppette e decorate a lamelle, un'amarena sciroppata e un pizzico di cannella in polvere.

  6. La panna con il riso al latte

Variante

Potete sostituire le amarene con le ciliegie sciroppate oppure utilizzate i frutti di bosco freschi brinati (bagnateli con un po' di acqua e poi rotolateli nello zucchero semolato).