Home Ricette Secondi piatti Burger con pane alla paprika

Burger con pane alla paprika

Il burger con pane alla paprika è un secondo piatto di carne tipico della cucina americana, venite a scoprire come prepararlo su Agrodolce.

di community di Agrodolce

Il burger con pane alla paprika è un secondo piatto di carne tipico della cucina americana. Per quanto riguarda la scelta della carne di manzo: il taglio migliore è la cosiddetta punta di petto. Prendetene almeno 150 g ad hamburger, tagliatela a cubetti e mettetela una ventina di minuti nel freezer. Passatela nel tritacarne o in un mixer da cucina, quindi procedete alla formazione delle polpette, direttamente con le mani e schiacciatele per ottenere dei dischi di circa 2 cm di spessore. Se lo desiderate, per dare maggior gusto all’impasto, potete aggiungere alla carne macinata un po’ di pecorino romano, prima di formare le polpette.

Ingredienti per 5 persone

  • 55
  • 350 cal x 100g
  • media

Preparazione Burger con pane alla paprika

  1. In una ciotola, mescolate la farina con paprika e lievito. Quindi iniziate a incorporare l’acqua.

  2. burger-con-pane-alla-paprika-01

  3. Quando l’impasto è ben liscio e ha preso tutta l’acqua, inserite anche il sale e l’olio.

  4. burger-con-pane-alla-paprika-02

  5. Continuate a mescolare, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo, in cui tutti gli ingredienti siano ben amalgamati.

  6. burger-con-pane-alla-paprika-03

  7. Ungete leggermente la spianatoia e lavorate brevemente l’impasto per dargli la forma di un panetto.

  8. burger-con-pane-alla-paprika-04

  9. Adagiatelo in una ciotola, coprite con pellicola e lasciatelo lievitare, a temperatura ambiente, per 8 ore. Al termine, l’impasto deve presentarsi liscio e gonfio come in foto.

  10. burger-con-pane-alla-paprika-05

  11. Ricavate dall’impasto 4 pagnotte da circa 125 g l’una e mettetele a lievitare su una teglia antiaderente per 15 minuti. Schiacciate le pagnottte leggermente, premendo con un’altra teglia, lasciatele lievitare ancora un’ora.

  12. burger-con-pane-alla-paprika-06

  13. Spolverizzate con i semi di papavero e infornate a 250°C per 12 minuti.

  14. burger-con-pane-alla-paprika-07

  15. Nel frattempo, su una piastra rovente, cuocete l’hamburger. Il tempo di cottura dipende dal vostro gusto. Dopo qualche istante grigliamo anche il bacon, fino a quando non acquista un bel colore brunito.

  16. burger-con-pane-alla-paprika-09

  17. Grigliate anche le rondelle di pomodoro, da ambo i lati, senza cuocerle troppo. Quando l’hamburger è quasi pronto, adagiatevi sopra una sottile fetta di formaggio, giusto il tempo che inizi a fondere.

  18. burger-con-pane-alla-paprika-11

  19. Direttamente sulla piastra, cominciate a comporre il ripieno del panino: con una forchetta, adagiate la rondella di pomodoro sul formaggio.

  20. burger-con-pane-alla-paprika-12

  21. Ancora con la forchetta, sistemate con cura il bacon grigliato, al di sopra del pomodoro.

  22. burger-con-pane-alla-paprika-13-bis

  23. Trascorsi i 12 minuti di cottura dei panini, sfornateli, tagliateli in due, stendete un velo di maionese sulla base di ogni panino e adagiate poche foglie di lattuga.

  24. burger-con-pane-alla-paprika-14

  25. Con grande cura, aiutandovi con una forchetta o una spatola, sollevate l’hamburger dalla piastra e adagiatelo delicatamente sulle foglie di insalata.

  26. burger-con-pane-alla-paprika-15

  27. Richiudete il panino, riposizionando la parte superiore, cosparsa di semi di papavero.

  28. burger-con-pane-alla-paprika-16

  29. Per rendere più stabile e più facilmente maneggiabile il panino, potete inserire un lungo stecco o un sottile rametto.

  30. burger-con-pane-alla-paprika-17