Busiate alle zucchine: freschissime

24 Agosto 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Le busiate con le zucchine sono un piatto perfetto per un pranzo leggero. Tipiche della cucina siciliana, le busiate si realizzano facilmente in casa, sono una sorta di spirale con un foro al centro. Questa forma permette alla pasta di raccogliere magistralmente il sugo. Se siete amanti di questo formato, provate la variante con il pesto siciliano.

Preparazione Busiata alle zucchine

  1. Prendete una pentola capiente per cuocere la pasta, preferibilmente una pastaiola con cestello interno. Riempitela d’acqua e ponetela su fiamma alta, in modo da farle raggiungere rapidamente l’ebollizione.
  2. Nel frattempo prendete una padella antiaderente e metterci metà burro. Sbucciate il quarto di cipolla e tagliate a lamelle sottili e aggiungetele nella padella con il burro. Ponete la padella su fiamma medio bassa, in modo che il burro si sciolga e si aromatizzi con la cipolla senza che prenda colore.
  3. Lavate le zucchine, tagliatele a metà per il senso della lunghezza e poi a mezze rondelle di un paio di millimetri di spessore. Cuocetele in padella fino a quando non diventano abbastanza tenere.
  4. Quando l’acqua per la pasta inizia a bollire, salate e unite le busiate. Fatele cuocere fino a quando non sono leggermente al dente.
  5. Nel frattempo grattugiate il parmigiano reggiano con una grattugia a fori sottili in modo da ottenere un composto che si scioglie immediatamente appena a contatto con la pasta calda.
  6. Scolate le busiate e conditele con il restante burro. Aggiungete il parmigiano poco alla volta mescolando sempre con cura, cercando di ottenere una sorta di salsa leggermente cremosa che ricopra tutta la pasta.
  7. Se la salsa è troppo densa, allungatela con un poco d’acqua di cottura.

Unite alla pasta le zucchine, impiattate in una ciotola graziosa, condite con pepe macinato al momento e portate in tavola.

I Video di Agrodolce: Rotolo di panettone