Calamarata di terra, per Pasqua

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Pasta
  • molto bassa
  • 40 minuti
  • 390 per 100 g
  • Ricetta economica
12 Aprile 2019

Ingredienti per 4 persone

La calamarata di terra è un primo piatto semplice e veloce da preparare, perfetto per la Pasqua, una cena tra amici o semplicemente per sorprendere i propri cari. La calamarata è un tipo di pasta corta chiamata in questo modo perché ricorda, nella forma, i calamari. Per la preparazione di questa ricetta avrete bisogno di pochi ingredienti, i principali sono carne di agnello e carciofi. La carne di agnello è molto magra. Leggera e digeribile, questa carne diventa protagonista assoluto durante il periodo pasquale. Si tratta di un alimento ricco di proteine e di vitamine del gruppo B. I carciofi, altro ingrediente principale di questo piatto, sono fonte di potassio e ferro, aiutano a proteggere il fegato e hanno un elevato contenuto di fibre. Servite la vostra calamarata di terra calda, spolverizzate con il pecorino e accompagnate con un calice di vino rosso, il successo sarà assicurato. Se amate questo formato di pasta provate a preparare anche la calamarata ai frutti di mare, la calamarata con tonno e cipolle e quella con scampi e bottarga.

Preparazione Calamarata di terra

  1. Versate un giro d’olio in una padella, poi aggiungete il sedano, la carota e la cipolla tagliati a cubetti. Aggiungete il peperoncino e lasciate soffriggere. Unite la carne di agnello macinata e mescolate con cura. Nel frattempo mettete a bollire l’acqua e, quando bolle, buttate la calamarata.
  2. Aggiungete il vino bianco e i carciofi puliti e tagliati a pezzi. Regolate di sale e pepe, poi lasciate cuocere con coperchio.
  3. Scolate la calamarata al dente e ripassatela in padella con il condimento a base di carne d’agnello e carciofi. Infine, spolverizzate con il pecorino di Pienza.
Calamarata di terra, per Pasqua

È pronto.