Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di pesce Calamari al pesto: ricetta facile e gustosa

Calamari al pesto: ricetta facile e gustosa

I calamari al pesto sono una ricetta velocissima: pochi passaggi per un piatto dal sapore ricco e gustoso.

di Annarita Rossi

I calamari al pesto sono un antipasto o un secondo piatto davvero semplice. Potete utilizzare i calamari o i totani freschi ma, se desiderate accorciare le tempistiche, potete anche sfruttare quelli congelati. L’unico dettaglio a cui dovete prestare attenzione è la quantità di pesto: non esagerate così da non coprire il sapore delicato dei calamari.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 15 min
  • Calorie 190 Kcal x 100g
  • Difficoltà molto bassa

Preparazione Calamari al pesto

  1. Eviscerate i calamari ed eliminate i tentacoli. Lavateli, privateli della pelle e tagliateli ad anelli. Poi, lessateli in acqua bollente leggermente salata per 3 minuti e scolateli (attenzione alla cottura, non devono diventare troppo duri).

  2. Con un cucchiaio di acqua di cottura dei calamari, diluite il pesto già pronto e, in una ciotola capiente, unite i due ingredienti. Mescolate bene e servite con del pane tostato.

Si può sostituire il pesto di basilico?

Se non amate il classico pesto di basilico o volete una ricetta più particolare, potete usare un pesto di pistacchi.

Variante Calamari al pesto

I calamari sono molto versatili, ecco altre idee per prepararli: