Calamari e zucchine in padella: piatto unico

10 Maggio 2021

Ingredienti per 4 persone

I calamari con zucchine in padella sono un secondo piatto di pesce veloce e leggero, preparato con anelli di calamari cotti in padella con zucchine. Buonissimi anche a temperatura ambiente, gustati in insalata, i calamari con zucchine in padella sono impreziositi dal basilico e dal pepe macinato fresco. Questo piatto può essere anche un ottimo condimento per la pasta o per farcire delle bruschette per una cena tra amici. Comperate calamari freschi e zucchine di piccole dimensioni altrimenti se ne trovate di più grandi eliminate parte della polpa contenente i semi. Aromatizzate questo secondo di pesce con menta o timo fresco.

Preparazione Calamari e zucchine in padella

  1. Sciacquate i calamari sotto acqua corrente, tamponateli con carta da cucina e tagliateli in anelli spessi circa 2 cm.
  2. Mondate le zucchine, eliminate i semi centrali e tagliatele a listarelle larghe circa un cm. Fate imbiondire l’aglio in un filo d’olio, quindi cuocete le zucchine a fuoco vivo per circa 5 minuti.
  3. Aggiungete quindi i calamari, saltateli per qualche istante e sfumate con il vino. Lasciate evaporare e proseguite la cottura per qualche altro minuto. Regolate di sale, profumate con pepe e basilico e servite subito.

Variante Calamari e zucchine in padella

Potete aggiungere diversi tipi di verdure a questo piatto, come i peperoni, le melanzane o la zucca.