Caldo verde: ricetta, ingredienti e preparazione

16 Novembre 2020

Ingredienti per 4 persone

Il caldo verde è una minestra tipica della cucina portoghese, riconosciuta come piatto nazionale. Si tratta di una ricetta antica della cucina povera che inizialmente non prevedeva il salame, ma solamente una zuppa a base di patate, cavolo nero e cipolla. Per essere precisi in Portogallo viene usato il couve galega, una particolare varietà di cavolo tipica del Paese e difficilmente reperibile in Italia, per questo motivo abbiamo utilizzato il cavolo nero. Se non riuscite a reperire il chorizo, potete utilizzare un altro tipo di salsiccia, piccante o meno a seconda dei gusti. Il caldo vere è un’ottima soluzione per una cena invernale in famiglia, servita con crostini di pane avrete un piatto completo e corroborante.

Preparazione Caldo verde

  1. Tritate finemente la cipolla e schiacciate l’aglio; in una pentola fate prendere calore a poco olio extravergine di oliva e aggiungete la cipolla e l’aglio. Fate cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti e successivamente unite le patate pelate e tagliate a cubetti. Coprite con il brodo caldo e lasciate cuocere, aggiustate di sale.
  2. Tagliate il chorizo a fette, fatele rosolare in una padellina senza aggiungere olio e tenete da parte.
  3. Quando le patate sono diventate morbide schiacciate tutto con la forchetta opure con un frullatore a immersione, a seconda della consistenza che volete ottenere. Riponete sul fuoco e aggiungete le foglie di cavolo nero lavate e tagliate a pezzi. Aggiustate di sale e se serve aggiungete poco brodo per portare a cottura, ci vogliono 5 minuti circa.
  4. Una volta cotto, unite il chorizo.

Servite caldo.

I Video di Agrodolce: Tiramisù alle fragole