Home Ricette Primi piatti Pane e Pizza Calzoni fritti, lo street food italiano

Calzoni fritti, lo street food italiano

I calzoni fritti sono un classico della cucina italiana ideale per feste in casa, pause pranzo veloci o picnic all’aria aperta: ecco come si preparano.

Vota
di Giulia Mancini

I calzoni fritti sono un classico della cucina italiana ideale per feste in casa, pause pranzo veloci o picnic all’aria aperta. Il calzone fritto (anche chiamato panzerotto in diverse regione italiane) è una tasca di pasta per la pizza che può essere riempita con gli ingredienti più svariati. Dal tradizionale ripieno di mozzarella e pomodoro si passa a gusti più decisi e saporiti tipici delle regioni dell’Italia meridionale. La nostra ricetta prevede quattro farciture: salsa di pomodoro e mozzarella; prosciutto cotto e formaggio; alici sottolio, mozzarella e pomodori secchi; e salsiccia e broccoletti ripassati. In questo caso, i broccoletti sono stati ripassati in padella con olio di oliva extravergine, aglio e peperoncino. Potete però scegliere di variare il ripieno a seconda dei gusti dei vostri commensali, provateli con gorgonzola e noci, robiola e radicchio, o vegani con zucchine alla scapece. Anche grazie alla forma e alla rapidità della frittura nell’olio bollente, il calzone è diventato uno dei cibi da strada più richiesto nelle rosticcerie e pizzerie italiane. Se non volete friggere cuocere i calzoni al forno per 20 minuti a 190°C.

Ingredienti per 4 persone

  • 35
  • 340 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Ricetta Calzoni fritti

  1. Partite dalla preparazione dei broccoletti. Eliminate le foglie più dure o ingiallite. Lavateli con abbondante acqua corrente e tagliateli a pezzi. In una casseruola capiente fate riscaldare un filo di olio di oliva, unite il peperoncino, l'aglio e fateli dorare. Unite i broccoletti e lasciate appassire per 8 minuti. Eliminate l'aglio e lasciate raffreddare.

  2. strudel-salsiccia-e-broccoletti-2
  3. Ricavate delle sfere di pasta da 50 g ciascuna. Su una spianatoia leggermente infarinata lavorate le palline con un matterello e create dei dischi di pasta del diametro di 10 cm ciascuno.

  4. calzoni-fritti-01
  5. Per la farcitura dei calzoni classici disponete al centro di 4 dischi un cucchiaio di salsa di pomodoro e 150 g di mozzarella tagliata a cubetti.

  6. calzoni-fritti-02
  7. Per i calzoni al prosciutto disponete il prosciutto cotto e il formaggio.

  8. calzoni-fritti-03
  9. Per quelli napoletani farcite con salsiccia e i friarielli ripassati.

  10. calzoni-fritti-04
  11. Per quelli rustici distribuite una alice per ciascun disco, la mozzarella rimanente e i pomodori secchi tagliati a pezzi.

  12. calzoni-fritti-05
  13. Chiudete i dischi formando una mezzaluna e stando attenti a premere sui bordi. Richiudete poi la pasta su se stessa per evitare che il ripieno fuoriesca in cottura.

  14. calzoni-fritti-06
  15. In una casseruola capiente e dai bordi alti, friggete  i calzoni in olio bollente girandoli più volte fino a che non risultino dorati da entrambi i lati.

  16. calzoni-fritti-07
  17. Scolateli su un foglio di carta da cucina.

  18. calzoni-fritti-08

Servite i calzoni caldi.

Variante Ricetta Calzoni fritti

Potete farcire i calzoni con funghi trifolati e mortadella oppure con scarola ripassata.