Home Ricette Primi piatti Cannelloni di porri: buoni e senza glutine

Cannelloni di porri: buoni e senza glutine

Scoprite la ricetta dei cannelloni di porri, cremosa, golosa, a base vegetale e totalmente gluten free. Non rimpiangerete i cannelloni classici

di Raffaella Caucci

I cannelloni di porri sono un piatto goloso, dalla consistenza cremosa, da cuocere in forno. Il nome cannelloni deriva dal fatto che i porri, sfruttando la loro caratteristica forma tubolare, vengono prima sfogliati e poi farciti proprio come se fossero cannelloni, con un ripieno vegetariano a base di patate e formaggio – nello specifico grana e robiola. Infine i porri ripieni si dispongono uno accanto all’altro in una pirofila con abbondante besciamella e si cuociono in forno con una generosa spolverizzata di grana. Insomma un modo insolito di gratinare i porri per un risultato sostanzioso totalmente privo di glutine. Provate subito i cannelloni di porri e non li abbandonerete.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 260 cal x 100g
  • media

Preparazione Cannelloni di porri

  1. Lessate le patate in acqua bollente fin quando non risulteranno morbide. Poi schiacciatele e raccoglietele in una ciotola pulita capiente. Salate e pepate. Poi aggiungete una generosa noce di burro – mentre le patate sono ancora calde, in modo da farlo sciogliere sul momento – insieme a 3 cucchiai di grana e una grattugiata di noce moscata. Amalgamate. Aggiungete anche la robiola poi i tuorli, quindi mescolate fino a rendere tutto omogeneo. Tenete da parte.

  2. Pulite i porri: eliminate il piede e la parte in fondo più dura. Poi tagliateli in modo da ottenere dei cilindri lunghi 12-13 cm circa (da ogni porro potete ottenere anche più cilindri). Quindi incideteli sul lato nel senso della lunghezza, sfogliateli facendo attenzione a non romperli, prelevando gli strati più integri e regolari. Quindi sciacquateli sotto l’acqua corrente.

  3. Distribuite un sottile strato di besciamella in una pirofila da forno. Con una sacca da pasticcere farcite i porri con il ripieno di patate, poi pressate in modo da chiudere i cannelloni e disponeteli man mano nella pirofila con la parte aperta verso il basso.

  4. Coprite tutto con uno strato di besciamella, poi con una generosa spolverizzata di grana. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 15-20 minuti. Sfornate, fate riposare una decina di minuti e servite.