Home Ricette Dolci Cannoncini, una variante al caffè e pistacchio del celebre cannolo siciliano

Cannoncini, una variante al caffè e pistacchio del celebre cannolo siciliano

La ricetta dei cannoncini si rifà a quella dei cannoli, ma aggiunge un tocco di caffè e vino bianco all’impasto: provate questi deliziosi dolci fritti.

di Luisanna Messeri

Ingredienti per 6 persone

  • 35
  • 520 cal x 100g
  • media

Preparazione Cannoncini con caffè

  1. Montate il burro con lo zucchero, utilizzando le fruste elettriche. Unite un uovo, il vino, lo zucchero vanigliato, il caffè e il sale. Versate la farina, lavorate bene l’impasto e fatelo riposare per 2 ore.

  2. Trascorso il tempo, tirate una sfoglia sottile, ma non troppo. Ritagliate dei quadrati di circa dieci centimetri e sistemateli a rombo sui cannelli per cannoli unti col burro. Sovrapponate le due punte opposte del quadrato, dopo averle spennellate con l’uovo sbattuto.

  3. Scaldate l’olio di semi in una padella e poi friggete i cannoli, pochi per volta. Una volta cotti, scolateli su carta assorbente.

  4. Passate al ripieno: scolate bene la ricotta, poi unite lo zucchero e l’acqua di fiori d’arancio e montate con le fruste. Trasferite il composto in una sacca da pasticcere e conservate in frigo. Poco tempo prima di servirli, farcite i cannoli con la crema di ricotta e completate con zucchero a velo, scorza di arancia e granella di pistacchi.