Cantucci alle mandorle: come si fanno

4 Dicembre 2019
di Anna Moroni

Ingredienti per 8 persone

cantucci alle mandorle sono biscotti semplici da realizzare. Si tratta di un impasto piuttosto sodo da cuocere due volte. I cantucci sono biscotti tradizionali della cucina Toscana, da servire come fine pasto con un bicchiere di vin santo. Se amate questa ricetta provate anche i biscotti al cioccolato o quelli con nocciole e cioccolato.

Preparazione Cantucci alle mandorle

  1. Togliete le uova dal frigo, almeno due ore prima di utilizzarle.
  2. Rompete le uova in una ciotola che possa resistere alle alte temperature e mettetele a bagnomaria. Versateci le uova e lo zucchero quindi, con le fruste elettriche, montate bene fino a quando il composto “scriverà”, cioè sarà solido a sufficienza che, passando sulla superficie, le fruste lasciano una traccia visibile.
  3. Accendete il forno a 170°C, con funzione statica. Mettete le mandorle in una teglia e infornatele subito. In questo modo, quando sarete pronti a unirle all’impasto, saranno ben tostate.
  4. Setacciate la farina con il lievito, in modo che prenda molta aria.
  5. Lavate l’arancia e grattugiatene la scorza, utilizzando una grattugia a fori molto sottili. Quindi mescolatela alla farina.
  6. Con molta delicatezza, mescolate la farina aromatizzata alle uova montate, utilizzando una spatola. Aggiungete anche il sale.
  7. Lasciate riposare per 2 minuti, in modo che si addensi, quindi unite le mandorle.
  8. Formate dei filoncini, larghi circa due dita e alti uno. Adagiateli su una teglia rivestita di carta forno, lasciandoli molto distanziati. Sbattete un uovo e spennellate bene i filoncini, avendo cura di coprire anche i lati. In cottura, infatti, i filoncini si allargheranno e la lucidatura risulterebbe troppo ridotta.
  9. Cuoceteli per 10 minuti. Estraeteli dal forno, lasciate riposare 5 minuti e tagliateli di traverso.
  10. Rimetteteli in forno per 10 minuti e lasciateli freddare su una griglia.

Una volta ben freddi, potete conservarli in una scatola di latta ben chiusa.