Cappelletti ripieni di mortadella con fondente di porro

24 Dicembre 2019
di Marco Parizzi

Ingredienti per 2 persone

I cappelletti ripieni di mortadella con fondente di porro sono un primo piatto ricco. Gli ingredienti sono perfetti per il periodo invernale, la mortadella è un insaccato gustoso, adoperata anche nel ripieno dei tortellini. Il suo gusto sapido incontra quello dolce del porro della salsa.

Preparazione Cappelletti ripieni di mortadella con fondente di porro

  1. In un tegame con olio e pancetta, fate rosolare il porro tagliato a rondelle. Togliete la pancetta e completate la cottura e con un po’ d’acqua. Frullate il porro e trasferitelo in una padella assieme alla pancetta rosolata.
  2. Frullate la mortadella con il grana e l’uovo, versando a filo la panna. Impastate farina e uova, stendete la sfoglia e ricavate dei quadrati. Farciteli con la mortadella, chiudeteli a triangolo e unite le estremità, formando i cappelletti.
  3. Cuocete i cappelletti in acqua bollente salata. Scolateli e saltateli in padella con il fondente di porro e la pancetta rosolata preparati al passo 1.

Spolverizzate con una generosa manciata di grana grattugiato e portate in tavola.

I Video di Agrodolce: Virgin Mary