Home Ricette Antipasti Antipasti di pesce Carpaccio di pesce spada

Carpaccio di pesce spada

Il carpaccio di pesce spada è un piatto freddo molto diffuso nella penisola italiana. Scoprite come prepararlo al meglio con la ricetta di Agrodolce.

Ingredienti per 4 persone

  • 15
  • 230 cal x 100g
  • bassa
di Alessandra Biagini

Il carpaccio di pesce spada è un antipasto leggero ma saporito che ha il grande pregio di poter essere preparato con largo anticipo. Come quasi tutti i crudi di pesce, quello di spada è un carpaccio molto diffuso nella penisola italiana, in particolare in Sicilia dove spesso viene condito e insaporito con prodotti locali, ad esempio l’arancia. Per realizzare al meglio questo piatto è necessario fare affidamento su ingredienti di qualità, in particolare il pesce spada che dev’essere il più fresco possibile. La nostra ricetta del carpaccio di pesce spada arricchisce questa classica pietanza a base di pesce con dei freschi chicchi di melagrana: non solo danno un tocco di colore in più alla presentazione, ma donano ulteriore freschezza alla pietanza.

Preparazione

  1. Spremete il succo di una delle due melagrane e tenete da parte i chicchi dell'altra. Unite il succo ottenuto a quello di un'arancia.

  2. Versate questa marinata sul carpaccio di pesce spada disposto in una pirofila, unite un pizzico di sale, un pizzico di pepe bianco e qualche rametto di aneto. Aggiungete metà dei chicchi di melagrana tenuti da parte. Coprite con della pellicola trasparente e lasciate marinare in frigo per almeno 3 ore.

  3. Marinata per il carpaccio di pesce spada
  4. Scolate il carpaccio per eliminare tutto il liquido della marinatura. Disponete le fette di carpaccio su un piatto e guarnite con i chicchi di melagrana rimasti e qualche fogliolina di aneto.

Servitelo con un’insalata arricchita da crostini di pane casereccio tostato.

Variante

Potete aggiungere alla marinata un bicchiere di vermut bianco per un sapore più deciso.