Home Ricette Primi piatti Cavatelli con cicoria e guanciale, un primo piatto dal gusto intenso

Cavatelli con cicoria e guanciale, un primo piatto dal gusto intenso

I cavatelli con cicoria e guanciale sono un primo piatto che gioca sugli equilibri di due sapori intensi, l’amaro della cicoria e l’affumicato del guanciale

Ingredienti per 2 persone

  • 40
  • 480 cal x 100g
  • media
di Alfonso Della Croce

Preparazione Cavatelli con cicoria e guanciale

  1. Impastate la semola con quanta acqua serve a ottenere un impasto liscio. Ricavate dei cordoncini, tagliateli a tocchetti e curvateli col coltello, per dargli la classica forma.

  2. Scottate la cicoria in padella con olio e peperoncino. A parte, abbrustolite il guanciale.

  3. Cuocete i cavatelli in acqua salata e poi saltateli in padella con la cicoria.

  4. Frullate il pecorino con la panna precedentemente scaldata. Disponete la pasta sulla fonduta e completate il piatto con il guanciale croccante spezzettato.

Servite i cavatelli con cicoria e guanciale croccante ancora caldi.