Home Ricette Zuppe Ceci e calamari: per cena

Ceci e calamari: per cena

Ceci e calamari, un matrimonio perfetto: se avete voglia di assaporarli, provate questa ricetta che li vede protagonisti in una cremosa portata per cena.

di Roberta Favazzo

Ceci e calamari costituiscono un abbinamento sempre gradito. Prova ne sono le tante ricette che li vedono protagonisti insieme, ma ancora di più il grande successo che queste riscuotono. Come quella che vi consigliamo di provare, una sorta di zuppa che potete servire anche come secondo piatto, che risulta cremosa ed appagante e nasconde il segreto del suo successo nella semplicità mista alla qualità delle materie prime.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 60
  • 180 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Ceci e calamari

  1. Versate in una pentola a pressione un litro e mezzo d’acqua insieme all’alloro, alla carota, ad una delle cipolle tritata e ai chiodi di garofano. Quando inizia a bollire, aggiungete i ceci precedentemente scolati, coprite la pentola e fate scaldare a fuoco vivo. Fate cuocere per 35 minuti dal momento del sibilo. Spegnete il fuoco e regolate di sale.

  2. Passate ai calamari. Puliteli perfettamente e tagliate il corpo ad anelli e le parti restanti a pezzi. Versate in una padella 4 cucchiai di olio d’oliva e fate rosolare la cipolla tritata ed i pomodori pelati.

  3. Una volta tenera la cipolla, unite l’aglio tritato e i calamari, fate rosolare per un paio di minuti ed allontanate dal fuoco. Unite circa 750 ml di litro del brodo di cottura dei ceci e fate cuocere per 20 minuti.

  4. Aggiungete i ceci scolati. Fate insaporire per qualche minuto, quindi frullate una parte dei ceci, per conferire cremosità alla preparazione e servite la zuppa calda, spolverandola a piacere con del prezzemolo tritato.

Ceci e calamari, un abbinamento mille varianti

L’abbinamento tra ceci e calamari è a prova di buongustaio. Non è un caso, i due ingredienti insieme creano un abbinamento delizioso. Tra i piatti nei quali potete gustarli ci sono i calamari ceci e pomodorini, un secondo piatto delizioso capace di portare un tocco di novità in tavola. O la pasta ceci e calamari, un primo appagante ideale come piatto unico. Non sottovalutate anche il riso calamari e ceci, una vera chicca.

Come conservare ceci e calamari

Se vi state chiedendo come e per quanti giorni è possibile conservare questo piatto, sappiate che come tutte le zuppe che contengono il pesce, anche questa si dovrebbe consumare entro pochi giorni. Innanzitutto va posta in frigorifero solo dopo essersi completamente raffreddata, e per non più di 2-3 giorni. Tenetela rigorosamente in un contenitore ermetico con coperchio. Per evitare contaminazioni o sgradevoli odori in frigo.

Variante Ceci e calamari

Provate l’insalata di calamari e ceci: con patate o senza, è un piatto ricco e nutriente perfetto per pranzo o cena. Se vi piacciono i ceci  e i calamari ecco alcune ricette: