Cecina con cipolle: dalla tradizione toscana

21 Gennaio 2014
di Community

Ingredienti per 4 persone

La cecina con cipolle è un secondo piatto molto semplice da preparare e adatto anche a commensali vegetariani e vegani. Si tratta di una specialità toscana preparata con la farina di ceci. Quest’ultima era considerata, fin dall’antichità, un ingrediente povero,  molto più economico del grano. La farina di ceci viene utilizzata spesso nella cucina mediorientale e, oggi, è diffusa nelle più moderne ricette vegane e vegetariane. Questo piatto può essere servito anche come antipasto o essere inserito all’interno di un buffet.

Preparazione Cecina con cipolle

  1. cecina-con-cipolla-1Mettete in una ciotola la farina, il pepe e il sale. Mescolate, servendovi di una frusta, fino ad eliminare tutti i grumi. Aggiungete l’acqua, poco per volta, e continuate a frustare fino a rendere il composto vellutato.
  2. cecina-con-cipolla-2Continuando a mescolare, aggiungete 50 ml di olio. Lavate e tritate il prezzemolo, aggiungetelo al composto. Mescolate il tutto, poi lasciate riposare la pastella per 5 ore. Nel frattempo, foderate una tortiera con carta forno e versate all’interno altri 10 ml di olio.
  3. cecina-con-cipolla-3Riversate la pastella nella tortiera. Sbucciate le cipolle, tagliatele con il coltello a rondelle spesse mezzo centimetro e distribuitele sulla pastella.
  4. cecina-con-cipolla-4Aggiungete l’olio rimasto. Regolate di sale e di pepe. Cuocete in forno preriscaldato a 160°C per 50 minuti. Prima di sfornare, verificate la cottura inserendo all’interno del dolce uno stuzzicadenti: se lo estraete asciutto la cecina con cipolle è pronta.