Cefalo al forno con patate: secondo piatto leggero e delizioso

4 Febbraio 2019

Ingredienti per 4 persone

Il cefalo al forno con patate è un secondo piatto, o piatto unico, leggero e delizioso. Di facile realizzazione è la soluzione veloce a pranzi o cene. Il cefalo è un pesce pescato diffuso lungo tutte le zone costiere e noto anche con il nome di muggine, da cui se ne ricava la rinomata bottarga. Vive sia in acque salate che in acque dolci o fangose. È un pesce estremamente economico, dalle carni sode e compatte. Inoltre le sue carni sono molto versatili e si adattano a diverse cotture: alla griglia, in umido, al forno. Il cefalo al forno con patate richiede pochi minuti di cottura ed è perfetto da servire a pranzo o cena in qualsiasi periodo dell’anno. Provatelo anche con patate e pomodori o patate e cipolle.

Preparazione Cefalo al forno con patate

  1. Praticate un'incisione sul ventre del cefalo ed eliminate le interiora. Poi scquamatelo con l'apposito strumento o con la lama del coltello.
  2. Nell'addome inserite il rosmarino e un pizzico di sale.
  3. Tagliate le patate a dadini, dissalate i capperi e riducete a tocchetti i pomodori secchi. Riunite tutto in una teglia rivestita di carta da forno. Tritate il rosmarino e aggiungetelo alle verdure insieme al pangrattato, il sale, il pepe e un giro di olio extravergine di oliva.
  4. Adagiate il cefalo sopra le patate e conditelo con un filo di olio. Cuocetelo in forno a 180°C per circa 20/25 minuti.