Home Ricette Secondi piatti Cernia al limone: secondo leggero e profumato

Cernia al limone: secondo leggero e profumato

La cernia al limone è un secondo piatto di pesce molto leggero e profumato, venite a scoprire con noi come prepararlo in poche semplici mosse.

di Giuliana Manca

La cernia al limone è un secondo piatto leggero e profumato che si prepara in pochissimo tempo. La cernia è un pesce di mare saporito e molto pregiato le cui carni compatte si prestano a tantissime preparazioni differenti. La cernia è ricca di proteine e povera di grassi saturi, fornisce inoltre vitamine B12 e B6 che favoriscono un buon funzionamento del metabolismo. In questo caso i filetti di cernia vengono cotti in padella con tanto succo di limone dopo averli infarinati e ben dorati nell’olio. Si crea così una deliziosa crosticina esterna mentre all’interno la carne rimane morbida. I filetti vengono serviti accompagnati da una leggera salsa a base di limone che ne esalta il sapore senza coprirlo e li rende succulenti e appetitosi.

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 170 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Cernia al limone

  1. Iniziate la preparazione dei vostri filetti di cernia spellandoli e assicurandovi che non vi siano spine.

  2. cernia-al-limone-1
  3. Infarinate i filetti da entrambi i lati.

  4. cernia-al-limone-2
  5. Scaldate l'olio in un tegame antiaderente e adagiatevi sopra i filetti. Salateli e fateli dorare da entrambi i lati.

  6. cernia-al-limone-3
  7. Sfumate i vostri filetti di cernia con il vino bianco a temperatura ambiente.

  8. cernia-al-limone-4
  9. Unite ai filetti il succo di limone e la buccia tagliata a fettine e continuate la cottura. Alla fine regolate di sale e pepe e profumate con il prezzemolo tritato finemente.

  10. cernia-al-limone-5

Se lo desiderate potete accompagnare la vostra cernia al limone con dell'insalata di stagione e delle fette di pane.