Cernia alla ligure con verdure: per cena

26 Settembre 2020
di Laura e Margherita Landra

Ingredienti per 4 persone

La cernia alla ligure con verdure è un secondo piatto leggero da realizzare in casa. Per ottenere delle  verdure saporite utilizzate un po’ di garam masala che darà un tocco speziato alla ricetta. Utilizzate sempre pesce freschissimo facendolo eviscerare dal vostro pescivendolo di fiducia o utilizzando un coltello molto affilato e un pizzico di manualità.

Preparazione Cernia alla ligure con fantasie di patate e zucchine

  1. Scaldate leggermente un po’ d’olio extravergine in una padella. Rosolate a fuoco vivace i filetti di cernia, tagliati a pezzetti. Girateli con l’aiuto di una paletta di legno e un cucchiaio.
  2. Bagnateli con il vino bianco, fatelo evaporare e poi unite le olive taggiasche. Pelate e affettate le patate. Con l’aiuto delle formine, tagliatele come più ci piace.
  3. Lessate le patate in acqua bollente salata e colorata con un po’ di polvere di garam masala. Nel frattempo, lavate le zucchine ed eliminate le estremità.
  4. Tagliate le zucchine a tocchetti e mettetele in una padella con lo spicchio d’aglio in camicia. Fatele cuocere a calore vivace per tre o quattro minuti, poi salate leggermente e abbassate la fiamma.
  5. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere ancora per un paio di minuti. Passato questo tempo, eliminate l’aglio e, se occorre, correggete di sale e pepe. Scolate le patate.
  6. In un piatto da portata mettete al centro i filetti di cernia e intorno le patate rosse.

Unite la maggiorana spezzettata con le mani e completate con le zucchine.

I Video di Agrodolce: Baccalà mantecato