Charlotte con crema e frutti di bosco: dessert gustoso

30 Luglio 2019

Ingredienti per 8 persone

La charlotte con crema e frutti di bosco è un dolce al cucchiaio molto scenografico, ma facilissimo e piuttosto veloce da preparare, richiede solo un po’ di tempo di riposo in frigo. Ideale per un fine pasto o una merenda d’estate con gli amici, la nostra charlotte è stata preparata con crema pasticcera, panna montata, frutti di bosco e savoiardi per la base bagnati in una bevanda alle mandorle per rendere il dolce più profumato, ma potete scegliere di utilizzare una base di pan di Spagna o biscotti secchi mescolati con il burro, come nelle cheesecake. Affinchè risultasse compatta, abbiamo aggiunto la gelatina alla crema pasticcera. Se avete ospiti potete decidere di realizzare delle mini charlotte al bicchiere e magari farcirle con frutta di stagione diversa, per aggiungere colore alla tavola.

Preparazione Charlotte con crema

  1. Ammollate la gelatina in acqua fredda e iniziate a preparare la crema pasticcera: versate il latte in un pentolino con la scorza del limone, spegnete il fuoco prima che arrivi ad ebollizione, quindi lasciate in infusione il limone per 5 minuti. In una casseruola fuori dal fuoco sbattete i tuorli con lo zucchero, quindi unite la farina e il latte caldo, filtrato. Portate la crema sul fuoco e cuocetela fino a quando è densa, mescolando spesso. Aggiungete la gelatina precedentemente ammollata e ben strizzata, mescolate. Montate la panna e unitene qualche cucchiaiata alla crema. Fate raffreddare la crema in una ciotola e coprite con la pellicola a contatto.
  2. Foderate uno stampo di 20 centimetri per torte di pellicola o carta forno. Bagnate i savoiardi nella bevanda alla mandorla e disponeteli sul fondo dello stampo.
  3. Riprendete la crema fredda e montatela con le fruste elettriche; versate metà della crema sulla base di savoiardi. Aggiungete i frutti di bosco.
  4. Formate un altro strato di savoiardi e completate con la crema rimasta. Ponete la charlotte in frigorifero 2 ore.

Tirate fuori la charlotte dal frigorifero, decoratela esternamente con i savoiardi divisi a metà e leggermente bagnati. Infine guarnite con la panna montata rimasta e i frutti di bosco.

Variante Charlotte con crema

A seconda dei gusti potete intingere i savoiardi in altre bagne, per esempio il liquore.