Home Ricette Secondi piatti Charlotte salata, torta rustica vegetariana

Charlotte salata, torta rustica vegetariana

La charlotte salata è una gustosa alternativa vegetariana al celebre dolce francese, preparatela con ricotta e verdure miste.

di Eleonora Tiso

La charlotte salata è una preparazione molto scenografica perfetta da servire in un buffet vegetariano. Realizzata con le stesse regole di base del dolce francese da cui prende il nome, la charlotte salata è formata da una base e da un bordo di pancarré ed una farcitura a strati di ricotta e mozzarella alternati a strati di verdure miste. Per la nostra ricetta noi abbiamo scelto zucchine e peperoni saltati in padella e spinaci, ma è possibile sostituire questi vegetali con le verdure di stagione che più preferite. La superficie è stata poi decorata con spicchi di pomodori, menta fresca tritata e semi di zucca, ma nulla di vieta di utilizzare anche carote, basilico, prezzemolo o tutto quello che vi suggerisce la fantasia e o è in frigorifero in attesa di essere utilizzato. Questa preparazione è ottima consumata sia calda sia fredda, ed è quindi perfetta anche da portare con sé per un pic-nic o una gita fuori porta. Se siete curiosi di scoprire la ricetta del dolce francese a cui si ispira provate anche la torta charlotte dolce.

Ingredienti per 4 persone

  • 45
  • 320 cal x 100g
  • media

Preparazione Charlotte salata

  1. Mondate zucchine e peperoni, lavateli e tagliateli a cubetti. Fate appassire gli spinaci in una casseruola capiente, trascorsi 5 minuti, strizzateli e conditeli con sale e olio. Frullate con un mixer la ricotta con la mozzarella, il sale e il pepe. Tenete da parte.

  2. charlotte-salata-1
  3. Foderate una teglia con cerchio apribile di 20 cm con le fette di pane in cassetta iniziando dal bordo e cercando di non lasciare spazi vuoti.

  4. charlotte-salata-2
  5. Proseguite sul fondo fino a ricoprirlo completamente.

  6. charlotte-salata-3
  7. Saltate peperoni e zucchine in padella con un filo d’olio e un pizzico di sale. Devono essere cotti ma rimanere sodi e croccanti.

  8. charlotte-salata-4
  9. Trasferite la crema di ricotta in un sac à poche e formate il primo strato sul fondo.

  10. charlotte-salata-5
  11. Proseguite con uno strato di spinaci, quindi con un altro di ricotta.

  12. charlotte-salata-6
  13. Aggiungete a questo punto le verdure saltate ormai intiepidite.

  14. charlotte-salata-7
  15. Completate con un altro strato sottile di ricotta. Decorate la superficie con pomodorini, menta e semi di zucca.

  16. charlotte-salata-8

Servite subito.

Variante Charlotte salata

Potete formare il fondo e il bordo della charlotte salata con fette di pan brioche al posto del pane in cassetta.