Cheesecake alle rose: romantica

31 Ottobre 2019

Ingredienti per 6 persone

La cheesecake alle rose è un dolce delicato e scenografico, adatto per una cena romantica o per un tè tra amiche. L’aroma delle rose è stato ottenuto lasciando in infusione i petali nella panna calda, aggiunta poi alla crema di mascarpone e ricotta; scegliete rose rosse o rosa, non trattate ed edibili. Potete intensificare ancora di più il profumo aggiungendo qualche cucchiaio di sciroppo o acqua di rose. La gelatina per la guarnizione è stata fatta con petali e lamponi, potete utilizzare anche le fragole o altri frutti di bosco e aggiungerli anche al ripieno, interi o frullati con poco zucchero a velo, per renderla più ricca. Ci sono molte varianti della cheesecake, da quelle con crema cotte come in questo caso a quelle più classiche fredde senza cottura. I gusti spaziano dall’esotico pesca e maracuja, al goloso dei biscotti Oreo o al caramello per non dimenticare le versioni salate al pesto o ai fiori di zucca da servire in un pranzo tra amici o per un buffet.

Preparazione Cheesecake alle rose

  1. Scaldate la panna in un pentolino, aggiungete i petali di due rose e cuocete fino a sfiorare il bollore. Spegnete e lasciate in infusione i petali per almeno 30 minuti, quindi strizzate bene i petali di rosa e tenete da parte la panna filtrata.
  2. Tritate finemente i biscotti nel mixer, aggiungete il burro fuso, il miele e amalgamate il tutto. Versate la base di biscotti e burro all’interno di una teglia a cerniera di 20–22 cm di diametro; premete leggermente per creare una base uniforme anche sui lati e ponete in frigorifero per 30 minuti.
  3. Passate la ricotta su un setaccio a maglie fini e versatela in una ciotola; unite il mascarpone, lo zucchero a velo e la panna filtrata. Mescolate con una frusta per amalgamare gli ingredienti, quindi unite le uova alla crema uno alla volta. Mescolate fino ad ottenere una crema liscia. Versate la crema ottenuta sulla base di biscotti e infornate a 170° C per circa un’ora. Una volta cotta, fate raffreddare la cheesecake e riponetela in frigo per almeno 6 ore.
  4. Preparate la gelatina di rose e lamponi: ammollate i fogli di gelatina in acqua fredda; in un pentolino mettete i lamponi, i petali delle 4 rose rimaste e lo zucchero semolato e cuocete per 5–10 minuti. Frullate il tutto, aggiungete la gelatina ben strizzata e fate addensare.

Versate la gelatina sulla cheesecake e lasciate raffreddare prima di servire.

Variante Cheesecake alle rose

Potete sostituire i lamponi con fragole o altri frutti di bosco.