Cheesecake fit, per gli sportivi

4 Settembre 2020

Ingredienti per 6 persone

La cheesecake fit è il dolce ideale per chi vuole mantenere un regime alimentare bilanciato, senza rinunciare alla golosità di una torta. Questa versione di cheesecake non prevede burro, uova, panna o mascarpone: la base è composta da fiocchi d’avena e olio di cocco, mentre la crema con formaggio spalmabile leggero e yogurt greco; la dolcezza è data dal miele. Come le classiche cheesecake, anche questa lascia ampio spazio alla fantasia e ai gusti personali: la base può essere arricchita di semi di chia, frutta secca o muesli, mentre per la crema potete sostituire il formaggio spalmabile con ricotta vaccina oppure insaporire con estratti di vaniglia o yogurt magro alla frutta. In caso la crema risulti eccessivamente liquida, fatela rassodare aggiungendo un cucchiaino di agar agar precedentemente sciolto in una tazzina di acqua tiepida. La cheesecake fit è perfetta per una colazione proteica o una merenda leggera.

Preparazione Cheesecake fit

  1. Preparate la base della cheesecake mescolando i fiocchi d’avena con l’olio di cocco; compattate sul fondo dello stampo a cerniera coperto da carta forno e ponete a riposare in frigorifero per 30 minuti.
  2. In una terrina mescolate il formaggio spalmabile insieme allo yogurt greco e il cucchiaino di miele, amalgamate fino ad ottenere una crema omogenea e liscia.
  3. Tirate fuori dal frigorifero la base e formate uno strato di crema, aggiungete una manciata di mirtilli e ricopriteli con la crema restante. Ricoprite tutta la ruperficie con mirtilli e foglioline di menta e ponete a riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Servite la cheesecake quando risulta ben assestata.

I Video di Agrodolce: Parmigiana di zucchine e besciamella