Chicche agli spinaci con scampi e pomodori secchi

8 Settembre 2020
di Mauro Improta

Ingredienti per 4 persone

Le chicche agli spinaci con scampi e pomodori secchi sono una gustosa variante dei classici gnocchi al sugo da portare in tavola per il pranzo della domenica. Gli spinaci danno una nota fresca resa più saporita dagli scampi e i pomodori secchi.

Preparazione Chicche agli spinaci con scampi e pomodori secchi

  1. In una padella, lasciate appassire gli spinaci con un pizzico di sale e un filo d’olio, quindi frullateli con l’uovo. Impastate il tutto con la farina e un pizzico di sale. Formate un panetto e lasciatelo riposare. Ammollate i pomodori, scolateli e conditeli con olio e prezzemolo.
  2. In una padella, mettete un filo d’olio, la carota e il sedano tagliati a cubetti e l’aglio. Unite le teste degli scampi, schiacciatele e lasciate appassire le verdure. Eliminate le teste. Tagliate a julienne i pomodori secchi e metteteli in padella con le verdure.
  3. Riprendete l’impasto, formate dei salsicciotti e tagliateli, ricavando le chicche. Cuocetele in acqua bollente salata, scolatele e saltatele in padella con le verdure e i pomodori. Infine, unite la polpa degli scampi e amalgamate.

Servite con un ciuffo di prezzemolo fresco.

I Video di Agrodolce: Drugo il cocktail