Chicche al ragù di melanzane, pomodorini e olive: primo vegano

12 Agosto 2019

Ingredienti per 4 persone

Le chicche con ragù di melanzane, pomodorini e olive sono un primo piatto vegetariano e vegano molto saporito e facile da preparare. Le chicche sono gnocchetti di patate più piccoli dei classici e non rigati, che cuociono molto rapidamente. Accontentano tutti e si prestano bene ad ogni tipo di condimento; provatele con il sugo alla sorrentina, con le vongole o con un saporito ragù di carne. Le melanzane vengono precedentemente soffritte con l’aglio e successivamente vengono aggiunti i pomodori e le olive, in modo da conferire il sapore distinto delle melanzane. Se volete un risultato meno calorico e avete in casa una friggitrice ad aria, potete friggere le melanzane con quella aggiungendo un solo cucchiaino di olio. Se volete rendere il piatto più saporito, potete concludere con scaglie di ricotta affumicata.

Preparazione Chicche al ragù di melanzane pomodorini e olive

  1. Lavate le melanzane, eliminate parte della buccia e tagliatele a cubetti.
  2. In una padella fate prendere calore all’olio extravergine di oliva con gli spicchi d’aglio. Aggiungete le melanzane e fatele dorare.
  3. Toglietele dalla padella e asciugate l’olio in eccesso. Aggiungete in padella i pomodorini lavati e tagliati a cubetti e aggiungete nuovamente le melanzane.
  4. Tagliate le olive a rondelle e aggiungetele in padella. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere qualche minuto.
  5. Cuocete le chicche in abbondante acqua bollente salata. Scolatele, mettetele in padella con il condimento e il basilico e fate insaporire.

Impiattate e servite caldo.