Ciabattine di semola: fatte in casa

8 Aprile 2021

Ingredienti per 4 persone

Le ciabattine di semola sono dei panini che si caratterizzano per la crosta molto croccante e per l’alveolatura della mollica molto accentuata. È un impasto di tutta biga, un metodo di impasto indiretto molto utilizzato per pane e pizza. La biga è un pre-impasto ottenuto dalla miscelazione di farina, acqua e lievito di birra, una miscela piuttosto asciutta che ci consente di garantire determinate peculiarità al prodotto finito. In questa versione abbiamo usato una semola rimacinata di grano duro, di granulometria più sottile e dal colore più chiaro rispetto alla semola, che conferisce alle ciabattine croccantezza e friabilità. Sono dei panini molto versatili e adatti ad ogni tipo di farcitura, provateli tanto con salumi e formaggi che con una crema al cioccolato.

Preparazione Ciabattine di semola

  1. Preparate la biga la sera prima sciogliendo 5 g di lievito di birra fresco in 225 g di acqua, aggiungete 500 g di semola e mescolate giusto il tempo di far idratare la semola rimacinata. Mettetela a fermentare in un contenitore coperto a 18°C per 18-20 ore.
  2. Versate nella ciotola dell’impastatrice i 3/4 dei 150 g di acqua rimanenti, la biga spezzettata, il malto, il lievito di birra e impastate fino ad amalgamare il tutto. Quando l’impasto sarà ben formato aggiungete il sale e l’acqua rimanente a piccole dosi. Impastate fino ad ottenere una massa liscia ed elastica.
  3. Mettete la massa in un contenitore unto e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 40-45 minuti circa, l’impasto dovrà raddoppiare. Infarinate molto bene il piano di lavoro e capovolgete la massa, spolverandola tutta con la farina. Fate le pezzature, circa 150 g ciascuna e mettete a lievitare col taglio rivolto verso l’alto, copritele e lasciatele lievitare altri 60 minuti circa, dovranno raddoppiare il loro volume. Infornate ad una temperatura di 220°C per circa 20-25 minuti. Nei primi 2-3 minuti di cottura, vaporizzate con uno spruzzino per 2-3 volte.
I Video di Agrodolce: Crocchette patate e salsiccia