Home Ricette Dolci Torte Ciambella mele mandorle e cioccolato

Ciambella mele mandorle e cioccolato

Ricca ed appagante, la ciambella mele mandorle e cioccolato è ottima per una colazione super nutriente: ecco la ricetta facile.

di Roberta Favazzo

Se una cosa è certa, è che la ciambella mele mandorle e cioccolato è un dolce intrigante alla sola vista. Ma è al primo morso che rivela tutta la sua bontà. Dovuta sicuramente al mix di ingredienti, ma anche all’incontro delle diverse consistenze, che in questa torta di mele con mandorle e cioccolato proviene dall’utilizzo della frutta secca e di quella fresca. Come portare in tavola una tale delizia? Continuate a leggere!

Ingredienti per 6 persone

  • 60
  • 370 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Ciambella mele mandorle e cioccolato

  1. Lavorate il burro con lo zucchero fino a ottenere una crema omogenea. Incorporate all’impasto le mandorle tritate insieme alle uova (una alla volta) e alla farina setacciata con il lievito.

  2. Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti piccoli ed aggiungetele insieme al cioccolato ridotto in scaglie.

  3. Versate il composto in uno stampo a forma di ciambella imburrato ed infarinato e fate cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 50-60 minuti.

  4. Una volta cotta, la ciambella può essere glassate con cioccolato fuso e decorata con lamelle di mandorle.

Cosa rende una ciambella soffice?

Sicuramente il giusto quantitativo di grassi e liquidi. Ma anche la presenza di ingredienti umidi, come ad esempio le mele, che in cottura si amalgamano con l’impasto rendendolo piacevole alla masticazione. Per nulla secco, insomma. Ingredienti che contribuiscono alla sofficità sono il burro e l’olio, il latte, i succhi (di limone o di arancia ad esempio) ed infine la fecola di patate e l’amido di mais.

Ciambella mele mandorle e cioccolato, come conservarla

Questa ciambella, così come tutte le torte di mele in realtà, si conserva per 3 giorni al massimo se chiusa all’interno di un contenitore ermetico oppure custodita sotto una campana di vetro. Così facendo la si protegge dall’aria, principale responsabile dell’eventuale secchezza. Ma è importante tenerla in un luogo fresco ed asciutto. Nel frigo, in caso le temperature estive siano eccessivamente alte.

Variante Ciambella mele mandorle e cioccolato

La ciambella mele mandorle e cioccolato si può realizzare anche con le pesche, per una variante estiva non meno invitante. Se amate i ciambelloni ecco alcune ricette: