Home Ricette Secondi piatti Ciambella salata, una morbida torta rustica con salumi e formaggi

Ciambella salata, una morbida torta rustica con salumi e formaggi

La ciambella salata è una torta rustica piena e nutriente, da farcire con salumi e formaggi: perfetta come secondo,ma anche per un aperitivo o un brunch.

Ingredienti per 8 persone

  • 60
  • 580 cal x 100g
  • media
di Natalia Cattelani

Preparazione Ciambella tuttigusti

  1. Miscelate la farina, lo zucchero e il sale in una ciotola capiente. Sciogliete il lievito nel latte e aggiungetelo alle polveri seguito da un uovo leggermente sbattuto e dall'olio. Impastate versando l’acqua un po’ alla volta. Ottenuto un impasto liscio e omogeneo, lasciatelo lievitare fino al raddoppio del volume, per circa un’ora e mezza.

  2. Dividete l’impasto in cinque parti. Mettetene da parte una e stendete le altre quattro per ricavare delle strisce lunghe come la circonferenza dello stampo e larghe circa quattro dita. Farcitene una con il salame, una con la mortadella, una col capocollo e una con una crema fatta lavorando la ricotta con il pecorino, il peperoncino e i pistacchi. Arrotate le strisce e congiungete i cilindri ottenuti per ottenere degli anelli.

  3. Disponete gli anelli in uno stampo da ciambella in alluminio, imburrato e infarinato. Disponete sopra, in modo casuale, degli ovetti fatti con l’impasto messo da parte. Spennellate con l’uovo sbattuto e decorate con i semi. Attendete altri 40 minuti prima di infornare. Cuocete la ciambella a 200 °C per i primi 15 minuti e a 180°C per altri 30.