Ciambellone al pistacchio: perfetto in ogni momento della giornata

22 Gennaio 2019

Ingredienti per 4 persone

Il ciambellone al pistacchio è un dolce molto semplice da preparare e perfetto in ogni momento della giornata. Si tratta della ricetta del ciambellone americano classico con una piccola variazione al pistacchio. La particolarità di questa torta è quella di essere molto spugnosa, di una consistenza davvero soffice, come una nuvola. Si presta per la colazione e per il tè ma è anche una base perfetta per decorazioni creative. Una ganache al pistacchio o una crema al burro o, più semplicemente la panna montata, sono perfette per glassare questo tipo di ciambella. Il gusto della versione di base si può aromatizzare in numerose varianti oltre al pistacchio: con cacao, con succo d’arancia o di limone, vaniglia o caffè. Marmorizzata, variegata, decorata o semplice, questa è la ciambella ideale per tutte le occasioni. Utilizzando uno staccante per torte al posto del burro, la torta risulta adatta anche per intolleranti al lattosio perché non contiene latte o derivati. L’olio di semi può essere sostituito con l’olio extravergine d’oliva, ma solo se delicato.

Preparazione Ciambellone al pistacchio

  1. ciambellone-al-pistacchio-1Miscelate gli ingredienti secchi in una ciotola capiente: 200 g di farina setacciata, la farina di pistacchi, lo zucchero, il sale e il lievito per dolci.
  2. ciambellone-al-pistacchio-2Emulsionate l'acqua con l'olio e versate a filo sulla miscela di farine mescolando bene, infine unite i tuorli.
  3. ciambellone-al-pistacchio-3Montate a neve gli albumi con il cremor tartaro e incorporateli al composto delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto. Versate il composto in uno stampo per ciambelle infarinato. Cuocete in forno preriscaldato a 150 °C per 75 minuti. Lasciate raffreddare 10 minuti e sformate. Spolverizzate con lo zucchero a velo a piacere una volta raffreddata.