Ciambellone alle mandorle, per merenda

14 Marzo 2019

Ingredienti per 4 persone

Il ciambellone alle mandorle è una torta semplice, veloce e molto invitante, perfetta per la colazione o per merenda, accompagnata da una tazza di buon tè. Dal sapore delicato può essere gustata con marmellata, crema al cioccolato o alla vaniglia. Per una versione ancora più rapida si possono utilizzare le uova intere, senza dividere tuorli e albumi, il sapore non ne risentirà, eventualmente solo la morbidezza. La base della ciambella è ottima anche per la frutta secca. Volendo si può spolverizzare con lo zucchero a velo. La torta si mantiene per diversi giorni conservata in un contenitore per torte o in un sacchetto di plastica ermetico.

Preparazione Ciambellone alle mandorle

  1. Mescolate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una miscela spumosa. Unite 300 g di farina setacciata con il lievito, il latte e 50 g di burro sciolto. Il composto dovrà risultare omogeneo e senza grumi.
  2. Montate a neve gli albumi e inseriteli poco alla volta e con delicatezza nel composto.
  3. Tritate 100 g di mandorle e versatele nel composto poco alla volta, mescolando piano piano.
  4. Imburrate e infarinate uno stampo per ciambelle e versate l'impasto, cospargete la superficie con 20 g di mandorle tritate e le mandorle intere, disposte a raggiera. Infornate a 180 °C per 40 minuti. Lasciate raffreddare prima di servire.