Cocotte di pasta sfoglia: per una cena tra amici

27 Giugno 2019

Ingredienti per 4 persone

Le cocotte di pasta sfoglia sono un secondo piatto sfizioso e scenografico composto da croccanti scrigni di sfoglia farciti con patate, rucola, prosciutto cotto, pinoli, basilico e burrata. Deliziose calde ma anche a temperatura ambiente, le cocotte di pasta sfoglia possono essere un ottimo piatto svuota frigo perché realizzate con tanti ingredienti diversi e di recupero. Noi abbiamo scelto il sapore intenso e pungente della rucola in abbinamento alla dolcezza delle patate e della burrata, con la nota sapida del prosciutto. Un esperimento perfettamente riuscito: filanti e golose, queste cocotte di sfoglia vengono cotte in forno dopo essere state spennellate con un’emulsione di uova e panna fresca in modo da renderle più accattivanti. Provatele con i ripieni che più vi piacciono e servitele come secondo piatto o per un brunch tra amici.

Preparazione Cocotte di pasta sfoglia

  1. Ricavate dalla sfoglia 4 quadrati uguali leggermente più grandi del diametro dei 4 pirottini scelti per le cocotte.
  2. Posizionate la pasta sfoglia la centro dei pirottini di ceramica, lasciando fuoriuscire le punte all’esterno.
  3. Tagliate le patate e il prosciutto cotto a cubetti, metteteli in una terrina insieme ai pinoli, la rucola e il basilico tritati e condite con un filo d’olio, un pizzico di sale e pepe.
  4. Farcite le cocotte con metà del ripieno, aggiungete al centro un cucchiaio di burrata e coprite con il resto del ripieno.
  5. Ripiegate le estremità della sfoglia verso il centro, quindi spennellate con l’uovo sbattuto insieme a un cucchiaio di panna. Infornate le cocotte di sfoglia a 190° C per circa 25 minuti, fin quando la sfoglia è diventata ben dorata.

Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Variante Cocotte di pasta sfoglia

Al posto della panna fresca potete usare un cucchiaio di latte per sbattere le uova.