Confettura di cipolle di Tropea

12 Settembre 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

La confettura di cipolle di Tropea è una gustosa confettura dal sapore agrodolce che si abbina perfettamente ai formaggi per un antipasto speciale. Si presta anche ad accompagnare carni o semplicemente su un crostino di pane abbrustolito.

Preparazione Confettura di cipolle di Tropea

  1. Sbucciate le cipolle e tagliatele a pezzi piccoli e uniformi, in modo che in cottura non si disfino eccessivamente, ma risultino comunque spalmabili.
  2. Immergetele in una ciotola di acqua fredda e lasciatele in ammollo per un’ora, in modo che perdano la componente più forte e pungente del loro aroma.
  3. Scolatele e mettetele in una casseruola, aggiungendo mezza tazzina di acqua e coprendo. Cuocete per 20 minuti a fuoco basso.
  4. Aggiungete lo zucchero, le spezie e l’aceto balsamico. Portate lentamente a cottura, ricordando che il composto risulterà più denso una volta che sarà ben raffreddato.
  5. Per verificarne la consistenza, mettete un piattino nel congelatore e poi versateci sopra un cucchiaino di confettura. Questa deve risultare morbida ma non liquida.
  6. Versate il composto caldo nei vasetti, chiudeteli, capovolgeteli e lasciateli raffreddare.

Una volta pronti, etichettateli e conservateli in un luogo fresco e asciutto, pronti per essere gustati in qualsiasi momento.

I Video di Agrodolce: Bomboloni di patate con pancetta e mozzarella