Coniglio con piselli: secondo di stagione

30 Marzo 2021

Ingredienti per 4 persone

Il coniglio con piselli è un secondo piatto leggero che sa di primavera, adatto ad un pranzo o una cena in famiglia. La carne di coniglio è una carne bianca poco calorica e dal sapore delicato, che abbinato al dolce dei piselli novelli forma un piatto gradevole e adatto anche ai bambini. Per realizzare il piatto si possono utilizzare anche i piselli surgelati, ma in questo caso sbollentateli a parte 5 minuti  prima di unirli al coniglio. Se volete arricchire questa ricetta provate il coniglio con piselli e uova, un piatto più completo e cremoso. Per portare in tavola un secondo piatto completo servite il coniglio con piselli con un purè di patate come contorno e del buon pane casereccio.

Preparazione Coniglio con piselli

  1. Tritate finemente gli scalogni e un rametto di rosmarino, metteteli a soffriggere in una padella ampia con abbondante olio extravergine di oliva e unite i pezzi di coniglio.
  2. Fateli rosolare a fiamma alta su tutti i lati, quindi sfumate con il vino. Lasciate evaporare l’alcool, aggiustate di sale e unite i piselli. Coprite con acqua, aggiungete il secondo rametto di rosmarino intero e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti.
  3. Spegnete il fuoco quando l’acqua è quasi completamente evaporata e i piselli risultano morbidi.

Servite il coniglio caldo.