Home Ricette Secondi piatti Cosce di pollo alla birra al forno: diverse dal solito

Cosce di pollo alla birra al forno: diverse dal solito

La ricetta delle cosce di pollo alla birra al forno: secondo piatto per gustare la carne bianca come non avete mai fatto.

Ingredienti per 4 persone

  • 50
  • 220 cal x 100g
  • bassa
di Roberta Favazzo

La ricetta delle cosce di pollo alla birra al forno è una di quelle pietanze in grado di solleticare l’appetito di chiunque. Anche di chi, in genere, non va matto per il pollo al forno. Rappresentano, infatti, un secondo piatto gustoso e diverso dal solito. La cottura con la birra, bevanda alcolica capace di conferire una marcia in più, rende la carne più saporita, tenera e piacevole al palato. Le cosce di pollo alla birra cotte al forno, così, non risultano affatto secche: accompagnatele con delle patate, sempre cotte al forno, magari nella stessa pirofila (in modo da insaporirsi al meglio) per un piatto unico appagante come pochi.

 

Preparazione Cosce di pollo alla birra al forno

  1. Disponete le cosce di pollo in una terrina: spolveratele di sale e pepe. Unite gli aromi e abbondante olio: massaggiate bene la carne per farla insaporire al meglio. Irrorate il tutto con la birra e fate marinare il pollo per circa 2 ore, coperto e a temperatura ambiente.

  2. Trascorso questo tempo, preriscaldate il forno a 180°C, quindi prelevate il pollo e disponetelo in una pirofila unendo il limone tagliato a spicchi e irrorandolo di olio. Fatelo cuocere in forno caldo per 30 minuti coperto con della carta stagnola, avendo l’accortezza di girarlo dopo 15 minuti. Dopo i primi 30 minuti, eliminate l’alluminio e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

Servite le cosce di pollo calde con un contorno a piacere.

Variante Cosce di pollo alla birra al forno

Una variante tutta autunnale del piatto è costituita dalle cosce di pollo alla birra con funghi al forno, una prelibatezza da preparare con i porcini o con gli champignon.