Cosce di pollo e marmellata di peperoni: tradizione rivisitata

28 Luglio 2021

Ingredienti per 4 persone

Il pollo ai peperoni è un classico della cucina romana che si prepara durante l’estate. In questa ricetta rendiamo omaggio al piatto della tradizione ma destrutturandolo. Delle succose coscette di pollo cotte in padella si accompagnano ad una marmellata agrodolce di peperoni che vi farà leccare i baffi. Ricordate che le carni bianche, come pollo e tacchino, hanno un contenuto naturalmente elevato di proteine, che sono un contributo fondamentale alla crescita e al mantenimento della massa muscolare e al sostegno delle ossa. Le carni bianche hanno un contenuto proteico che può raggiungere il 24%, per determinati tagli e tipologie. La carne di pollo, inoltre, è povera di grassi saturi e di sodio, mentre è naturalmente ricca di vitamina B3 (niacina) oltre ad essere fonte naturale di fosforo e potassio. Per questa ricetta, le coscette cuociono in fretta in una padella antiaderente, mentre la marmellata si può realizzare in anticipo e conservare in barattoli sterilizzati con chiusura ermetica. Il pollo con marmellata di peperoni è il piatto salva cena per le serate estive. Se avanzasse qualche cucchiaio di confettura di peperoni ricordate che è perfetta anche con un tagliere di formaggi.

Preparazione Cosce di pollo e peperoni

  1. Tagliate il peperone dopo averlo lavato e mondato, creando dei pezzi grossolani. Fate lo stesso con il cipollotto e mettete tutto in una pentolina insieme allo zucchero. Fate cuocere per circa 35 minuti a fuoco basso: la verdura sarà caramellata e leggermente sfatta. Alzate la fiamma, unite l’aceto e lasciate che evapori. Frullate metà del composto e mettete in un vasetto.
  2. Intanto mettete le coscette a cuocere in una padella con l’olio. Fatele rosolare uniformemente e, quando saranno dorate, unite mezzo bicchiere di brodo o acqua, coprite, abbassate la fiamma e fate cuocere fino a che la carne sarà ben cotta (pungendo una coscetta con uno stecchino dovrà uscire un liquido trasparente). Scoprite, alzate la fiamma e unite i pomodorini tagliati a metà. Salate, pepate. Lasciate che i pomodori appassiscano leggermente. Cospargete con i fiori di origano fresco. Servite, accompagnando il tutto con la confettura di peperoni.

Il contenuto di questa campagna promozionale rappresenta soltanto le opinioni dell’autore ed è di sua esclusiva responsabilità. La Commissione europea e l’Agenzia esecutiva europea per la ricerca (REA) non accettano alcuna responsabilità riguardo al possibile uso delle informazioni che include.

Per maggiori informazioni, visita il sito https://it.eu-poultry.eu/