Costolette di vitello

14 Aprile 2020

Ingredienti per 4 persone

Le costolette di vitello sono un secondo piatto di carne leggero ideale per le grigliate all’aperto, ma ottimo da preparare in casa per una cena leggera. Per ottenere una carne tenera e saporita è importante far marinare le costolette: più tempo rimarranno a marinare, più condimento e aromi assorbiranno. In questa ricetta le fettine sono state insaporite con aglio, rosmarino, pepe e la scorza grattugiata di un limone; potete aggiungere gli aromi e le erbe che più preferite o utilizzare il vino rosso al posto dell’olio extravergine di oliva. I contorni da abbinare a questo piatto spaziano da un misto di verdure spadellate o al forno, purè di patate o un’insalata fresca mista.

Preparazione Costolette di vitello

  1. Mettete le costolette in una terrina capiente e preparate la marinatura: cospargete la carne con l’aglio e il rosmarino tritati, la scorza del limone grattugiata, sale, pepe e olio extravergine di oliva.
  2. Massaggiate le costolette per farle insaporire bene da tutti i lati, coprite con pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno 15 minuti.
  3. Ponete sul fuoco una padella o una bistecchiera e aspettate fin quando è ben calda. Mettete a cuocere le costolette un paio di minuti per lato fino a cottura media.

Servite le costolette ben calde con un contorno di verdure.