Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di pesce Cotoletta di orata alla milanese

Cotoletta di orata alla milanese

La cotoletta di orata alla milanese è un piatto semplice da preparare, occorre sostituire l’orata al vitello, per ottenere un secondo croccante e invitante.

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 250 cal x 100g
  • bassa
di Maricruz Avalos Flores

La cotoletta di orata alla milanese è un secondo molto semplice e veloce da preparare. Questa ricetta è una variante della cotoletta alla milanese, vero piatto simbolo della cucina meneghina. Nella ricetta tradizionale la carne di vitello, tagliata a fette, viene passata nell’uovo sbattuto poi nel pangrattato quindi fritta in padella in abbondante burro chiarificato. Il risultato è un secondo croccante e invitante. Un piatto di uguale piacevolezza può essere realizzato sostituendo la carne con il pesce. L’orata è un pesce di acqua salata, la cui carne bianca è ricca di proteine e ha un discreto contenuto lipidico, inoltre è ricca di ferro, calcio e fosforo. Assicuratevi di procurarvi un’orata fresca, bastano dei piccoli accorgimenti per verificarne la freschezza: la carne deve essere soda e compatta, le squame ben attaccate al corpo e gli occhi devono avere la cornea trasparente ed essere vividi.

Preparazione Cotoletta di orata alla milanese

  1. Disponete il pesce su un tagliere.

  2.  Usando le forbici o un coltello praticate un taglio sul ventre fino a raggiungere la testa, togliete le interiora con le mani ed eliminate anche le branchie. Lavate l’orata sotto l’acqua corrente, avendo cura di eliminare tutte le tracce di sangue. Con le forbici eliminate le pinne, quelle laterali vicino alla testa, poi quelle sotto il ventre. Infine, tagliate anche la pinna dorsale. Squamate l’orata con l’apposito attrezzo (potete utilizzare anche un coltello), passandolo ripetutamente dalla coda alla testa. Sciacquate il pesce accuratamente, sia all’interno che al esterno.

  3. Cotoletta_orata_milanese

  4. Eliminate la testa. Tagliate il dorso dell’orata fino alla coda, spostate la lama a contatto con la lisca e ricavate il primo filetto. Ripetete l’operazione per il secondo filetto. Pareggiate il pesce, ed eliminate con le pinzette eventuali spine. Tenete da parte i filetti. Sbattete le uova con un pizzico di sale in un piatto fondo. In un altro piatto versate abbondante pangrattato.

  5. step2

  6. Passate i filetti di orata prima sull’uovo e poi nel pangrattato facendolo aderire bene da entrambi i lati.

  7. step3

  8. Riscaldate il burro chiarificato in una padella capiente. Friggete le cotolette fino a doratura.

  9. step4

 

Servite immediatamente.