Home Ricette Preparazioni di base Creme Crema al Rocher, da spalmare

Crema al Rocher, da spalmare

La crema rocher è una preparazione a base di nocciole ideale per farcire le torte: usate panna fresca, wafer alla nocciola e granella di nocciole.

di Silvia Dall'Aglio

La crema al rocher è una crema spalmabile che si realizza con pochi ingredienti. È ideale da preparare e consumare come dolce al cucchiaio, per arricchire gelati o granita di caffè o ancor meglio guarnire torte: provate a farcire una millefoglie, biscotti al burro, o adoperatela per realizzare dei cioccolatini ripieni. L’ingrediente principale della crema al rocher sono le nocciole: sia in granella sia sotto forma di crema di nocciole. Per una crema ancor più golosa unite al composto 2 o 3 cucchiai di mascarpone. Si tratta di una ricetta velocissima che non necessita di cottura. È essenziale che la panna sia molto fredda per ottenere un composto spumoso, ricordate inoltre di aggiungere gli altri ingredienti delicatamente mescolando dal basso verso l’alto. Si mantiene in frigorifero 3 giorni conservata in un contenitore ermetico.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 10 min
  • Tempo di riposo 60 min
  • Calorie 540 cal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Crema al Rocher

  1. Montate la panna con l’aiuto delle fruste elettriche e unite delicatamente la nutella o una crema di nocciole.

  2. 01.CremarocherStep01
  3. Unite i wafer sbriciolati e le nocciole tritate.

  4. 02.CremarocherStep02
  5. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Mettete in frigo per circa 1 ora e servite.

  6. 03.CremarocherStep03

Variante Crema al Rocher

si può utilizzare il mascarpone se si vuole un sapore più delicato.