Crema alla banana, per dessert

15 Settembre 2020

Ingredienti per 4 persone

La crema alla banana è un dessert delicato e leggero, da servire come merenda o anche come colazione nutriente. La base è una crema pasticcera alla quale viene aggiunta la purea di banane; si presta ad essere servita con biscotti secchi, cacao in polvere o anche scaglie di cioccolato fondente. Se volete alleggerire questa crema alla banana o avete particolari esigenze alimentari, potete sostituire il latte intero con latte vegetale e omettere le uova: in questo caso dovrete portare sul fuoco direttamente il latte insieme alla purea di banana, setacciare l’amido di mais e aspettare che si addensi. Per evitare che le banane diventino scure, aggiungete poco succo di limone alla purea, ma non eccedete nelle dosi in quanto l’aspro del limone potrebbe alterare eccessivamente il sapore della crema.

Preparazione Crema alla banana

  1. Sbucciate le banane, tagliatele a rondelle e mettetele in un frullatore insieme a poco latte; azionate e formate una purea omogenea.
  2. Versate il latte rimanente in un pentolino, tagliate a metà la stecca di vaniglia, prelevate i semi con un coltello e aggiungeteli in pentola insieme alla bacca intera. Portate sul fuoco e scaldate fino a raggiungere il bollore.
  3. In una terrina montate i tuorli insieme allo zucchero fino ad avere una consistenza spumosa e chiara, aggiungete l’amido di mais e mescolate. Eliminate la bacca di vaniglia dal latte e versatelo caldo a filo nella terrina.
  4. Incorporate il latte e riportate il composto sul fuoco, aggiungete la purea di banane e continuate a cuocere a fuoco basso fino a quando la crema risulta densa e omogenea.

Versate la crema in coppette e lasciate raffreddare prima di servire.

I Video di Agrodolce: Carbonara asparagi e zafferano