Home Ricette Primi piatti Crema di broccolo

Crema di broccolo

Crema di broccolo, una coccola autunnale capace di scaldare nelle fresche serate che ci attendono: semplice ma appagante e facilissima da realizzare.

di Roberta Favazzo

Se cercate una vellutata dalla consistenza eccezionale la crema di broccolo può fare per voi. La ricetta, elementare ma appagante per il palato, non richiede che poche materie prime, e per questo privilegiatene la qualità, da mixare insieme fino a dare vita a una zuppa super cremosa adatta a scaldarvi durante le fresche sere autunnali. Arricchitela a piacere con yogurt greco, panna acida o altro latticino che possa renderla più corposa.

 

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 45 min
  • Calorie 120 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Crema di broccolo

  1. Fate sciogliere il burro in una pentola dal fondo spesso. Unite la cipolla affettata, l’aglio, il sale e il pepe. Coprite e fate stufare il tutto. Riducete i broccoli in cimette.

  2. Unite adesso i gambi dei broccoli e copriteli con un mestolo di brodo: fateli ammorbidire. Una volta morbidi aggiungete le cimette dei broccoli, coprite con il brodo caldo (unitene più o meno in base alla cremosità che volete ottenere). Poggiate il coperchio quasi completamente e fate cuocere, da questo momento, per circa 20 minuti.

  3. Al termine eliminate l’aglio e frullate il tutto con un frullatore ad immersione regolando di sale e pepe e completando con un giro di olio a piacere. Servitela calda.

Crema di broccolo, le varianti

La crema di broccolo cucinata seguendo questa ricetta è sana e gustosa. Tuttavia, potete realizzarla in diverse varianti che potrebbero rispecchiare maggiormente i vostri gusti. Ad esempio potete optare per il broccolo romano e usare la crema per condire la pasta. Oppure potete crearne una versione light riducendo il burro o sostituendolo con l’olio. E abolendo i formaggi. La crema di broccoli senza patate è un’altra versione poco calorica che risulta adatta per chi è a dieta.

Come conservare la crema di broccolo

Potete conservare la crema di broccoli in frigo per 2-3 giorni all’interno di un contenitore a chiusura ermetica. Al momento di gustarla vi basterà farla scaldare in padella o direttamente nel contenitore, se adatto al microonde. Inoltre, potete anche congelarla una volta che si sarà completamente raffreddata. Così facendo la avrete pronta all’occorrenza.

Variante Crema di broccolo

Provate la crema di broccoli e acciughe, una variante più gustosa che non vi farà rimpiangere l’originale. Se vi piacciono le vellutate ecco qualche ricetta: