Crema salata di melone

19 Giugno 2020

Ingredienti per 4 persone

La crema salata di melone è perfetta per l’aperitivo estivo. Il melone, grazie all’alta percentuale di acqua che contiene (circa il 95%), è un ottimo aiuto per l’idratazione dell’organismo. È ricco di vitamine e di minerali che contribuiscono a eliminare l’acidità eccessiva, favorendo la digestione.

Preparazione Crema salata di melone

  1. Lavate il melone, asciugatelo ed eliminate le estremità. Dividetelo in due parti, tagliandolo con il coltello. Servendoci di un cucchiaio, svuotate le due metà dai semi.
  2. Con l’ausilio di uno scavino, ricavate dalla polpa otto palline e mettetele da parte. Nel frattempo, tagliate il melone a fette, privatele della buccia e ponetele in una ciotola.
  3. Pulite il cipollotto, affettatelo e mettetelo nella ciotola con il melone. Tenete da parte il gambo, che suddividerete in quattro parti per la decorazione finale.
  4. Spolverizzate di pepe e sale, aggiungete un giro di olio e la menta. Frullate il tutto con il frullatore ad immersione fino a ottenere un composto liscio e abbastanza vellutato.
  5. Tagliate il pane a dadini e mettetelo in una ciotola. Aggiungete l’aceto, lo yogurt e mescolate. Riversatelo sulla crema di melone e frullate. Salate, pepate e irrorate con un giro di olio. Versate la crema in quattro coppette.
  6. Preparate le decorazioni. Inserite le palline di melone in quattro stuzzicadenti e adagateli sul bordo delle coppette, insieme ai pezzi di gambo del cipollotto. Aggiungate una fogliolina di basilico e servate la crema fredda.
I Video di Agrodolce Marmellata di cipolle