Cremolata alla fragola: fresco dessert

17 Luglio 2019

Ingredienti per 6 persone

La cremolata alla fragola è un dessert estivo da gustare in qualunque momento della giornata, come pausa rinfrescante o come leggero fine pasto. È una via di mezzo tra il gelato e la granita e si prepara solo con frutta, zucchero e acqua, senza bisogno della gelatiera, il che lo rende un dessert da poter realizzare in qualsiasi momento. La nota positiva è che oltre al succo si utilizzano anche le fragole intere, dunque la consistenza risulta cremosa e corposa quasi come un gelato, ma ancora più fresco e dissetante. È senza lattosio, vegano ed è davvero la ricetta jolly perfetta quando si ha voglia di preparare un dolce poco impegnativo ma di sicuro successo da offrire nelle giornate estive ai vostri ospiti. Accompagnatelo con panna montata o yogurt greco per renderlo più gustoso.

Preparazione Cremolata alla fragola

  1. Lavate le fragole, eliminate il picciolo e bagnatele con il succo di limone.
  2. Mettete in un pentolino l’acqua e lo zucchero e portate a bollore, poi spegnete la fiamma e fate raffreddare.
  3. Versate lo sciroppo sulle fragole e frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, mettetelo in un contenitore di plastica o di vetro e ponete in freezer. Dopo un’ora circa mescolate con una forchetta per rompere i cristalli di ghiaccio.

Ripetete l’operazione ogni ora fino a quando la cremolata non raggiunge la giusta consistenza e servite guarnendo con panna montata.