Home Ricette Dolci Crêpes al grano saraceno, senza glutine

Crêpes al grano saraceno, senza glutine

Le crêpes al grano saraceno sono una ricetta senza glutine: farcite le vostre crêpes dolci o salate e servitele per dessert, per merenda o per secondo.

Ingredienti per 6 persone

  • 30
  • 210 cal x 100g
  • molto bassa
di Martina Parenzan

Le crêpes al grano saraceno sono la versione senza glutine delle più conosciute crêpes realizzate con la farina 00. Mescolate la farina di grano saraceno con latte e uova fino ad ottenere una pastella, poi procedete con la cottura nel modo tradizionale. Queste crêpes sono ideali da servire a intolleranti e celiaci, accompagnate dal ripieno che preferite. Le crêpes, tipiche della regione bretone, sono una preparazione di base che può essere farcita con marmellata o confettura, crema alla nocciola o miele per la versione dolce. Preparate la vostra farcia in casa seguendo le ricette delle nostre conserve. Se invece preferite il salato, accompagnatele con verdure, formaggi e salumi. Il grano saraceno può essere definito uno pseudocereale: comparabile come qualità nutritive all’amaranto e alla quinoa, condivide con i cereali alcune caratteristiche ma appartiene a un’altra famiglia. Dalla macinazione dei suoi chicchi di forma piramidale si ottiene così la farina che in cucina è spesso utilizzata per confezionare prodotti da forno come dolci, biscotti, pane e per la realizzazione di pasta fresca. Per realizzare queste crêpes bisogna setacciare e mescolare molto bene la farina e la fecola aggiungendo il latte e le uova in modo da ottenere una pastella abbastanza liquida e senza grumi. A seconda delle occasioni potete trasformare le vostre crêpes come finger food durante l’aperitivo a buffet, vi occorre esclusivamente realizzarne di più piccole e chiuderle a fazzoletto. Nella versione dolce, invece sono perfette per concludere il pasto, per addolcire la merenda o la colazione.

Preparazione Crêpes al grano saraceno

  1. In una ciotola unite la farina e la fecola setacciate e mescolate. A parte sbattete le due uova con il latte e l'acqua.

  2. step-1
  3. Incorporate gli ingredienti liquidi a quelli secchi e mescolate bene fino a ottenere una pastella liscia e abbastanza liquida. Fate riposare in frigo per un'ora.

  4. step-2
  5. Trascorso il tempo necessario, scaldate poco burro in una padella larga, versate un mestolo di pastella per volta e cuocete le crêpes pochi minuti per lato (girate le crêpes con l'aiuto di una spatola appena iniziano a rapprendersi ai lati). Continuate fino ad esaurimento della pastella, ungendo man mano la padella con il burro. Una volta pronte tutte le crêpes, farcitele con della marmellata a piacere e piegatele a fazzoletto o arrotolate su se stesse. Spolverizzare con zucchero a velo e servite.

  6. step-3