Crocchette di formaggio

5 Marzo 2020

Ingredienti per 4 persone

Le crocchette di formaggio sono un antipasto sfizioso da presentare ad un pranzo, un aperitivo tra amici o semplicemente da stuzzicare in famiglia. La scelta del formaggio da utilizzare è molto ampia e a seconda dei gusti personali: l’ideale è optare per formaggi a pasta più soda come provola, provolone o emmentaler che mantengono meglio la forma in cottura, ma potete anche utilizzare la mozzarella, in questo caso però dovrete prestare più attenzione a farla sgocciolare per bene prima di friggerla e farla rassodare un po’ di più in frigorifero, altrimenti c’è il rischio che si sfaldi in cottura. Servite le crocchette di formaggio da sole o accompagnate da salse per un risultato perfetto.

Preparazione Crocchette di formaggio

  1. Tagliate il formaggio in pezzi piuttosto grandi, metteteli in una terrina, cospargeteli con il latte e mescolate per far bagnare tutti i pezzi.
  2. Mettete la farina in un piatto e passateci dentro i pezzi di formaggio facendoli ricoprire su tutti i lati.
  3. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale, immergeteci i cubetti di formaggio uno alla volta e poi passateli subito nel pangrattato.
  4. Fate assestare per qualche minuto in frigorifero il formaggio ricoperto e poi friggete in abbondante olio caldo, sono sufficienti pochi minuti.

Quando le palline risultano dorate mettetele a scolare l’olio in eccesso su carta assorbente da cucina e servite calde.

I Video di Agrodolce: Fantasmini di zucca